giovedì, 29 Settembre 2022

Maltempo, nubifragi e trombe d’aria sul Lago di Garda e nel Comasco. Alberi abbattuti a Civitavecchia

Una tromba d'aria si è abbattuta questa mattina sulla sponda veronese del Lago di Garda. Un forte nubifragio, invece, ha colpito nella notte il Comasco, causando frane e allagamenti a Como, Tornio e Blevio. Un altro tornado si è verificato questa mattina a Civitavecchia, nel Lazio.

Da non perdere

Una tromba d’aria si è abbattuta questa mattina sulla sponda veronese del Lago di Garda. Il ciclone non ha colpito la terra ferma, ma si è scaricato completamente in acqua. Tuttavia, sono in corso verifiche per accertare che nessuna imbarcazione fosse nel lago in quel momento. Oltre alla tromba d’aria, la costa veronese del Lago di Garda è stata interessata da una fittissima scarica di pioggia mista a grandine. Non si segnalano danni particolari, ma solo un forte rallentamento del traffico. Tutte le auto, infatti, sono state costrette a fermarsi a causa della scarsa visibilità.

Forte nubifragio nel Comasco, tromba d’aria a Civitavecchia

Un forte nubifragio, invece, ha colpito nella notte il Comasco, causando frane e allagamenti a Como, Tornio e Blevio. La zona circostante il Lago di Como è stata invasa da fiumi di fango e detriti. Attualmente, le ruspe sono a lavoro per liberare case e strade. “L’acqua è entrata dappertutto. È bastata un’ora di pioggia per causare il finimondo”, racconta un testimone. Chiusa al traffico la statale Lariana. Problemi anche a Lecco. Un altro tornado si è verificato questa mattina a Civitavecchia, nel Lazio. I Vigili del Fuoco e della Caserma Bonifazi sono a lavoro per la messa in sicurezza degli alberi abbattuti o divelti. Sul posto sono presenti anche gli agenti della Polizia locale.

Ultime notizie