giovedì, 29 Settembre 2022

Palermo, verricello elettrico logorato dalla salsedine: pescatore folgorato al porticciolo

Un ragazzo di 26 anni è stato folgorato da una scossa elettrica mentre ormeggiava la sua barca. Le condizioni del giovane sono gravi. Si indaga per capire le ragioni della scarica elettrica.

Da non perdere

Un ragazzo di 26 anni è rimasto folgorato mentre stava ormeggiando la barca per una battuta di pesca. La tragedia è avvenuta nella notte tra il 6 e il 7 settembre al porticciolo della Bandita a Palermo. Immediato l’arrivo dei sanitari del 118 che hanno trasportato il 26enne, in codice rosso, presso l’Ospedale Buccheri La Ferla di Palermo, dove è tutt’ora ricoverato in prognosi riservata.

L’indagine

Ancora ignote le causa della scarica elettrica che ha colpito il giovane. I poliziotti del Commissariato di Brancaccio stanno indagando su quanto accaduto. Dalle prime indiscrezioni sembra che a causare la scarica sia stato il cavo per alzare il verricello elettrico. Stando ai primi riscontri sembrerebbe che la guaina che ricopre il verricello sia stata compromessa dall’azione della salsedine.

Ultime notizie