mercoledì, 5 Ottobre 2022

Calcio, il Chelsea esonera Tuchel: Zidane, Bielsa, Pochettino gli svincolati di lusso

Dopo la fresca e inaspettata sconfitta ieri sera al debutto in Champions League contro la Dinamo Zagabria, il Chelsea ha deciso di esonerare Tuchel. I nomi degli svincolati per sostituirlo sono allettanti, Zidane e Pochettino fra i primi, ma sembra che il club londinese voglia prelevare dal Brighton il loro allenatore Graham Potter.

Da non perdere

Dopo la sconfitta di ieri sera nel debutto in Champions League contro la Dinamo Zagabria, il Chelsea ha esonerato l’allenatore Thomas Tuchel.

Il comunicato

Il Chelsea ha diffuso il seguente comunicato per comunicare la scelta dell’esonero: “Il club esprime la sua gratitudine a Thomas e al suo staff per tutti i loro sforzi durante la loro permanenza con il club. Thomas avrà giustamente un posto nella storia del Chelsea dopo aver vinto la Champions League, la Supercoppa e il Mondiale per club. Poiché i nuovi proprietari hanno raggiunto i 100 giorni dall’acquisizione del club, ritengono che sia il momento giusto per effettuare questa transizione“.

Chi guiderà i blues?

Fra gli allenatori svincolati di lusso non si può non pensare a Zinedine Zidane, il francese dopo aver vinto tutto con il Real Madrid è ora disoccupato ma aspetta di diventare il nuovo ct della Francia dopo il vociferato addio di Deschamps finito il Mondiale 2022 in Qatar. Liberi anche Pochettino, che tanto bene aveva fatto alla guida del Tottenham e tanto male nella breve esperienza al Psg, e Bielsa vincitore di 3 campionati argentini e fresco dell’esperienza di quasi 4 anni alla guida del Leeds. Il profilo più interessante per il club londinese è, però, quello di un allenatore già occupato, proprio in Premier League. Si tratta di Graham Potter, dal 2019 a capo del Brighton, rivelazione anche di questo inizio di stagione. Boehly, nuovo presidente del Chelsea, ha già chiesto un colloquio con lui e conta di portarlo dai blues in poco tempo.

Ultime notizie