giovedì, 29 Settembre 2022

Serie A, cori antisemiti dei tifosi dell’Inter prima del derby: il Milan si rivolge alla Procura

Il derby della Madonnina è stato macchiato dall'ignoranza di alcuni tifosi che hanno recitato cori antisemiti nei confronti del Milan.

Da non perdere

La superficialità di alcuni tifosi, per usare un eufemismo, molto spesso, è tale da poter rovinare una bella giornata di sport quale dovrebbe essere quella del derby della Madonnina: negli istanti in cui i calciatori di Milan e Inter facevano il proprio ingresso sul campo di San Siro nel pomeriggio dello scorso sabato, dalla curva nerazzurra sono partiti alcuni cori antisemiti che recitavano “I campioni d’Italia sono ebrei“.

Il Milan ha pubblicato tramite i propri canali social i video dell’accaduto commentando: “Che tristezza”. Pare, inoltre, che la società rossonera abbia intenzione di riportare le dovute segnalazioni alla Procura per questo ignobile gesto di alcuni tifosi che non dovrebbero mai partecipare a eventi sportivi pubblici di alcun genere. La società nerazzurra ha invece risposto sui social rimembrando la loro partecipazione alla “BUU” – Brothers Universally United -, la campagna contro ogni genere di discriminazione, commentando: “È un impegno che abbiamo sempre preso. È nella nostra storia, è ciò che siamo”.

A volte ci si dimentica la differenza tra lo sfottò calcistico, che sempre è esistito e sempre esisterà tra le tifoserie, e l’insulto e la discriminazione, che mai dovrebbero avere a che fare col mondo del calcio e dello sport in generale.

Ultime notizie