mercoledì, 5 Ottobre 2022

Incidente sul lavoro, perdono i sensi inalando vapori e cadono nel silo vuoto: morto operaio ferito il collega

Un operaio è morto, mentre il suo collega è in gravi condizioni, dopo essere caduti all'interno di un silo vuoto a Verona.

Da non perdere

Due operai sono caduti all’interno di un silo vuoto questa mattina, 2 settembre, a San Felice Extra in provincia di Verona, dopo aver inalato dei vapori. Uno dei due è morto, mentre il collega si trova ricoverato in ospedale in gravi condizioni. La tragedia è avvenuta all’interno dell’azienda Pasqua Vigneti e Cantine; secondo la prima ricostruzione, attorno alle 11:30 i due operai stavano effettuando lavori di manutenzione su un silo vuoto, quando uno dei due è caduto all’interno dopo aver perso i sensi a causa dei vapori inalati. Nel tentativo di soccorrere il collega, l’altro avrebbe tentato di salire sul silo da una scala esterna, ma avrebbe perso l’equilibrio cadendo a sua volta nel serbatoio e sbattendo violentemente la testa.

Ultime notizie