martedì, 27 Settembre 2022

Tennis US Open: Berrettini al terzo turno, out Camila Giorgi. Oggi in campo Sinner, Musetti e Fognini

Tre gli azzurri oggi in campo a Flushing Meadows: Sinner e Musetti affronteranno rispettivamente i qualificati Eubanks, Brouwer; Fabio Fognini è atteso invece dalla super sfida contro Rafa Nadal nella notte italiana.

Da non perdere

È stata una giornata di luci e ombre quella che si è disputata ieri al secondo turno degli Us Open per il tennis azzurro. In campo due giocatori: Matteo Berrettini vittorioso nel maschile fa da contraltare alla sconfitta di Camila Giorgi.

pic by [email protected]

L’ultima italiana rimasta in gara è stata battuta dalla statunitense Madison Keys n.20 del seeding in tre set col punteggio di 6-4, 5-7, 7-6. Per la tennista marchigiana è stata una partita difficile ma anche piena di rimpianti. Infatti nel terzo set l’azzurra conduceva per 5-2 con la possibilità di servire per il match. Ma all’improvviso la luce di Giorgi si è spenta e la rimonta di Keys ha portato il decisivo set al super tiebreak. Purtroppo nei momenti decisivi, l’italiana n.57 del ranking ha cominciato a commettere una serie di errori che di fatto hanno consegnato il match all’americana che ha chiuso il tiebreak per 10 punti a 6. Da segnalare, sempre nel femminile, la vittoria di Serena Williams contro la testa di serie n.2 Kontaveit con il punteggio di 7-6, 2-6, 6-2. Il sogno della 40enne campionessa americana continua e stasera giocherà anche in doppio insieme a sua sorella Venus.

BERRETTINI ACCEDE AL TERZO TURNO

Nel maschile invece è arrivata la vittoria seppur abbastanza sofferta di Matteo Berrettini che ha dovuto impiegare quasi 3 ore e mezza per avere la meglio del francese Hugo Grenier, lucky loser del torneo e n.120 del mondo. Il primo set è un mezzo disastro per l’azzurro che si lascia andare alla intensità del suo avversario, nella sua migliore forma. Il tennista romano cede il primo parziale con un laconico 6-2. Nel secondo set invece l’allievo di Santopadre “entra” a tutti gli effetti in campo, e di conseguenza in partita, vincendo in totale scioltezza per 6-1. A questo punto il match sembra essersi messo in discesa per Matteo ma così non è. Grenier riprende a giocare un tennis di buonissima qualità e il numero 2 d’Italia dove faticare parecchio per vincere i successivi parziali, entrambi al tie break. In particolare nel secondo, l’italiano deve annullare anche una palla-set al francese. Alla fine Matteo, grazie alla sua esperienza e a due dritti lungolinea da stropicciarsi gli occhi, chiude set partita e incontro con il risultato finale di 2-6, 6-1, 7-6, 7-6. Al terzo turno lo aspetta un altro match di alto livello contro l’ex n.1 del mondo Andy Murray. Lo scozzese, campione US Open nel 2012 ha sconfitto in quattro set il vent’enne statunitense di origine messicana Emilio Nava con il risultato di 5-7, 6-3, 6-1, 6-0.

OGGI IN CAMPO ALTRI 3 AZZURRI

pic by [email protected]

Nella giornata di oggi scendono in campo ben 3 tennisti italiani che proveranno a raggiungere Berrettini al terzo turno di Flushing Meadows. Si tratta di Jannik Sinner, Lorenzo Musetti e Fabio Fognini. Jannik, dopo la maratona al quinto set contro il tedesco Altaimer, affronta lo statunitense n.145 del mondo e proveniente dalle qualificazioni Christopher Eubanks. Match che si preannuncia favorevole all’italiano.

Pic by [email protected]

Stessa cosa si può dire per Lorenzo Musetti che viene anche lui da una maratona contro il belga David Goffin vinta al tie break del quinto set. Il tennista di Carrara se la vede con l’olandese n 180 Atp  Gijs Brouwer, anch’esso proveniente dalle qualificazioni come l’avversario di Sinner. Se entrambi partono favoriti, chi invece, almeno sulla carta parte con un deficit è Fabio Fognini.

Il tennista ligure ha eliminato al quinto set, dopo essere stato sotto 2 a 0, il russo Aslan Karatsev e ora al secondo turno incontra niente meno che Rafa Nadal. Il match si disputerà nella notte italiana sull’Arthur Ashe. I precedenti fra i due sono nettamente in favore dello spagnolo che ha vinto 13 volte contro le 4 di Fabio che comunque ha già battuto una volta Nadal agli US Open del 2015.

I MATCH DEGLI ITALIANI

Fognini vs Nadal, campo Arthur Ashe.

Sinner vs Eubanks, campo Louis Armstrong.

Musetti vs Brouwer, campo 10.

LE ALTRE PARTITE DI SPICCO

-Coria vs Alcaraz

-Hurkacz vs Ivashka

-Norrie vs Sousa

-Swiatek vs Stephens

-Muguruza vs Fruhvirtova

Infine, il doppio di Serena e Venus Williams contro Hradecka e Noskova.

Ultime notizie