venerdì, 30 Settembre 2022

Sardegna, colpita da un malore durante un’immersione: morta 64enne

Una 64enne è morta per arresto cardiaco durante un'immersione a Villasimius, nella giornata di oggi 30 agosto. La donna è stata soccorsa dalla Guardia Costiera e dall'eliambulanza che l'ha trasferita sulla vicina isola dei Cavoli, ma non ce l'ha fatta.

Da non perdere

Una donna di 64 anni è morta per arresto cardiaco durante un’immersione a Villasimius, nel Sud Sardegna, nella giornata di oggi, 30 agosto. La donna era entrata in acqua vicino all’isola dei Cavoli insieme ad altri sub, quando ha accusato un malore; è stata allora riportata in superficie e trasportata su una barca d’appoggio per tentare di rianimarla. Sul posto è intervenuta una motovedetta della Guardia Costiera e poco dopo anche l’elisoccorso, che ha trasferito la donna sull’isola, dove i medici del 118 hanno ricominciato a eseguire le manovre di rianimazione, ma ormai non c’era più nulla da fare.

Ultime notizie