martedì, 27 Settembre 2022

Ingoia una scatoletta di tonno abbandonata, inutile il salvataggio in extremis: stambecco muore per denutrizione

Lo stambecco, soccorso domenica scorsa per aver ingerito una scatoletta di tonno arrugginita, è morto oggi. L'animale che viveva sulle Dolomiti non ha avuto la possibilità di ingerire alcun nutrimento nei giorni precedenti.

Da non perdere

Lo stambecco che viveva sulle pendici del Sorapis, Cortina D’Ampezzo, soccorso per aver ingoiato una scatoletta di tonno, è morto. Domenica scorsa, 28 agosto, era infatti stato salvato da un veterinario e dalla guardia provinciale di Belluno che credevano fortemente in una ripresa. L’ungulato, un maschio tra i dieci e gli undici anni, non aveva potuto nutrirsi per molti giorni ma i medici avevano molta fiducia proprio per la sua buona salute. Purtroppo la scatoletta, un rifiuto abbandonato dagli escursionisti, era arrugginita e ha arrecato numerosi tagli all’animale che non ha avuto la forza vitale di riprendersi.

Ultime notizie