domenica, 25 Settembre 2022

Alessia Gazzola, ritorna in libreria con l’ultimo capitolo della trilogia: “La Costanza è un’eccezione”

Dalle tinte fosche e una Venezia intrisa nel mistero, torna la paleopatologa Costanza Macellè, personaggio creato da Alessia Gazzola.

Da non perdere

Alessia Gazzola ha creato sin dai primi lavori personaggi che si sono distinti nel panorama letterario italiano, raccogliendo un successo dietro l’altro. Nel 2011 uscì il suo primo libro della fortunata serie di Alice Allevi, successivamente divenuta anche una trasposizione televisiva di successo. Dopo quindici romanzi e oltre un milione di copie vendute, anche la trilogia di Costanza volge al termine.

“La Costanza è un’eccezione”, ultimo volume della serie con protagonista la nostra fantastica, curiosa e paleopatologa Costanza Macallè, è fresco di stampa per Longanesi.

Questa volta la nostra protagonista è alle prese con una famiglia veneziana altolocata, gli Almazàn, sulla quale nel XVII secolo aleggiò il sospetto di vampirismo. Ora l’ultima discendente degli Almazàn desidera scoperchiare le tombe dei suoi antenati per scoprire cosa c’è di vero nelle dicerie calunniose. Una storia a tinte fosche che solletica la curiosità di Costanza che, al contempo, deve destreggiarsi con un nuovo lavoro, la figlia Flora e il complicato rapporto con Marco, padre della bambina il quale potrebbe anche essere coinvolto nell’operazione.

Passato e presente si intrecciano in una narrazione sublime e coinvolgente, tipico ormai della penna di Alessia Gazzola.

Ultime notizie