domenica, 25 Settembre 2022

MUSA Festival, il linguaggio universale della musica nel cuore di Rutigliano

Musica, danza, poesia, teatro, impegno sociale: nella Città d'arte di Rutigliano, nel Barese, approda la prima edizione del MUSA Festival.

Da non perdere

A Rutigliano, nel Barese, arriva la prima edizione del MUSA Festival. Venerdì 9 e sabato 10 settembre 2022, la Città d’arte pugliese farà da palcoscenico all’ambizioso progetto organizzato dal polo didattico musicale MUSICAL BREAK Giacomo Antonicelli con il patrocinio del Comune di Rutigliano. Intento del festival è quello di creare un luogo d’incontro per tutti coloro che abbiano voglia di mostrare la propria ispirazione e propensione. Musica, danza, poesia, teatro, impegno sociale: un insieme di vocazioni che si uniscono per un obiettivo comune, quello di creare una sinergia di talenti che possano collaborare tra loro dando vita a una solida rete di conoscenza e informazione.

Dietro le quinte del MUSA ci sono l’estro e la creatività di Giorgia Perchiazzi, Direttrice Artistica, e Carmen Giuliano, Referente alle Relazioni Sociali le quali, con la collaborazione di Altre Menti Labs APS e i Co-Direttori Luca Vilei e Alessandro Pepe, hanno ideato il MUSA SONG CONTEST per dare spazio al talento delle band emergenti. In palio, una borsa di studio finanziata da Musical Break e una giornata dedicata alla registrazione e alla produzione negli spazi di AltreMenti Lab Aps. Inoltre, cinque dei partecipanti, selezionati da una giuria, saliranno sul palco del festival per presentare il loro inedito.

Non solo novità. Saranno ospiti del MUSA, Dj ShoccaMad Buddy, il duo cult per tutti gli appassionati di black music, con uno stile che ha fatto e fa ancora scuola; Lion D, stella nascente della scena reggae internazionale, il quale, accompagnato dalle The Living Harmonies, presenterà il suo nuovo album All in this together.

La programmazione artistica non si ferma alla musica. In collaborazione con le associazioni locali, il MUSA offre un vasto elenco di attività pensate per grandi e piccini, tra cui letture musicate, laboratori di argilla, attività ludico sportive, mostre e tanto altro. Faranno da cornice gli spettacoli teatrali e di danza organizzati in chiusura della rassegna.
Non mancheranno i food-track dell’area food and beverage, mercatini con stand di artisti locali e vintage, e un’apposita area dedicata ai bambini. L’intero programma è disponibile sul sito del Festival.

MUSA Festival Rutigliano

Ultime notizie