martedì, 27 Settembre 2022

Belluno, ingoia scatoletta di tonno e rischia il soffocamento: stambecco salvato in extermis sulle Dolomiti

L'elicottero dei Vigili del Fuoco, con a bordo un veterinario, è riuscito a salvare lo stambecco che rischiava di soffocare dopo aver ingoiato una scatoletta di tonno arrugginita, abbandonata sulle Dolomiti, che gli impediva il movimento della lingua.

Da non perdere

Ieri pomeriggio, 28 agosto, a circa 2mila metri di quota sulle Dolomiti bellunesi, nelle vicinanze del lago di Sorapis, uno stambecco ha rischiato di morire soffocato dopo aver ingoiato una scatoletta di tonno arrugginita, lasciata da qualche escursionista. Dopo aver trovato l’animale ferito, i Carabinieri forestali e un guardiaparco di Cortina D’Ampezzo hanno subito dato l’allarme e un elicottero dei Vigili del Fuoco “Drago 139”, con a bordo una guardia provinciale e un veterinario, è atterrato immediatamente per prestare soccorso. Il veterinario, dopo aver anestetizzato l’animale, è riuscito a tirare fuori dalla bocca la scatoletta di tonno che gli impediva il movimento della lingua e, appena terminato l’effetto dell’anestetico, lo stambecco è potuto ritornare alla sua vita girovagando sano e salvo tra le Dolomiti.

Ultime notizie