domenica, 25 Settembre 2022

MUSE, esce il nuovo album “Will of the people”

I Muse, band vincitrice di Grammy Award e Brit Award, pubblicano oggi il loro nuovo album in studio dal titolo "Will Of The People". L'album ha riscosso un ampio consenso da parte della critica per la sua ambizione e per la sua riflessione su un mondo in continuo mutamento.

Da non perdere

I Muse, band vincitrice di Grammy Award e Brit Award, pubblicano oggi il loro nuovo album in studio dal titolo “Will Of The People“. L’album ha riscosso un ampio consenso da parte della critica per la sua ambizione e per la sua riflessione su un mondo in continuo mutamento.

Interamente autoprodotto dai Muse, l’album di 10 tracce “Will of the People” è stato anticipato dai singoli “Won’t Stand Down”“Compliance”, la title track “Will Of The People” e “Kill Or Be Killed”. Unendo l’eccellenza e la versatilità di questi brani già pubblicati, “Liberation” riecheggia il glam rock nell’era della disinformazione, mentre c’è un’innocenza e una purezza nelle nostalgiche trame elettroniche di “Verona”. A parte la struggente ballad “Ghosts (How Can I Move On)”, l’energia frenetica della band è palpabile con l’impeto fulmineo di “Euphoria”, mentre “We Are Fucking Fucked” cala il sipario con dinamiche loud/quiet/loud e un’ultima esplosione di follia.

I Muse celebrano l’uscita dell’album pubblicando il video del nuovo singolo “You Make Me Feel Like It’s Halloween”

Il sound electro-rock del brano e i sintetizzatori alla John Carpenter sono messi in risalto da un video opportunamente spettrale per gentile concessione del regista Tom Teller. Il video fa riferimento a molti film horror classici, tra cui “The Shining”“Friday The 13th”“Scream”, “It”“Poltergeist”“Christine”“The Running Man”“Carrie” e ‘Nightmares In The Sky’.I Muse hanno anche annunciato i dettagli del loro ‘Will of the People’ UK stadium tour dell’estate 2023, che li vedrà esibirsi davanti ad un’audience immensa a Plymouth, Huddersfield, Glasgow e Milton Keynes. Special guest saranno i Royal Blood che si esibiranno in tutti gli show tranne che a Glasgow.

Il prossimo appuntamento dei Muse è in due importanti festival spagnoli cioè il Xacobeo Festival e l’Andalucía Big Festival. Ad ottobre partirà un underplay tour internazionale, che ha registrato rapidamente il tutto esaurito, (arriverà anche all’Alcatraz di Milano il 26 ottobre) e la band sarà headliner dell’Aftershock Festival di Sacramento.

I Muse hanno vinto numerosi premi musicali, tra cui due Grammy Awards, un American Music Award, cinque MTV Europe Music Awards, due Brit Awards, undici NME Awards e sette Q Awards tra i tanti.

Ultime notizie