domenica, 25 Settembre 2022

Vicenza, sequestra in casa la compagna per gelosia: 39enne in manette

Un 39enne di origine peruviana è stato arrestato ieri 25 agosto con l'accusa di sequestro di persona, lesioni e minacce aggravate nei confronti della sua compagna 36enne.

Da non perdere

Manuel Pando, 39enne peruviano, è stato arrestato dai Carabinieri dopo aver sequestrato e rinchiuso in casa la sua compagna di 36 anni per gelosia, nella giornata di ieri 25 agosto a Vicenza. Secondo le prime ricostruzioni delle Forze dell’Ordine, l’uomo avrebbe rinchiuso dentro la sua abitazione la 36enne, impedendole non solo di poter uscire, ma anche di muoversi liberamente dentro casa per bere o per qualsiasi altra esigenza, minacciandola con dei coltelli da cucina. La vittima, in un attimo di distrazione dell’uomo, è riuscita a inviare un messaggio a un amico, che ha allertato i Carabinieri.

Al loro arrivo sul posto, i militari hanno udito le urla della 36enne e, mentre bussavano alla porta dell’abitazione, hanno visto la donna correre verso di loro in lacrime dopo essere riuscita a sfuggire al suo carceriere. La vittima ha raccontato l’accaduto alle Forze dell’Ordine, che hanno arrestato e trasferito in carcere l’uomo con l‘accusa di sequestro di persona, minaccia aggravata, lesioni e diffusione illecita di immagini pornografiche, in suo possesso a seguito di una relazione avvenuta anni prima.

Ultime notizie