venerdì, 30 Settembre 2022

Perugia, volano schiaffi nel parcheggio del fast food: 33enne ubriaco aggredisce una coppia in macchina

A Perugia, una coppia è stata aggredita nel parcheggio di un fast food da un 33enne ubriaco. L'uomo è stato denunciato per i reati di minacce aggravate e percosse e sanzionato in via amministrativa per l’evidente stato di ebbrezza.

Da non perdere

Oggi, 25 agosto, gli agenti di Polizia di Perugia sono intervenuti, a seguito di segnalazione pervenuta alla Sala Operativa, presso un fast food sito in via Dottori, dove una coppia di giovani, un ragazzo e una ragazza, è stata aggredita da un uomo in evidente stato di agitazione.

La vicenda

Giunti sul posto, gli agenti delle Volanti hanno preso subito contatti con i due ragazzi e la responsabile dell’esercizio commerciale, mentre la seconda pattuglia ha perlustrato la zona circostante. Poco dopo, i Poliziotti sono riusciti a rintracciare l’uomo e a identificarlo. Nato nel 1989, aveva già a carico numerosi precedenti per reati e sanzioni inerenti a sostanze stupefacenti, contro il patrimonio, guida sotto l’influenza di alcool e un arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Il provvedimento

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno potuto appurare che i due ragazzi, seduti all’interno della loro autovettura, all’interno del parcheggio del fast food, erano stati improvvisamente aggrediti sia verbalmente che fisicamente da parte del 33enne in evidente stato di ebbrezza. Ultimati tutti i controlli del caso gli agenti hanno provveduto a deferire l’uomo per i reati di minacce aggravate e percosse e lo hanno sanzionato in via amministrativa per l’evidente stato di ebbrezza.

Ultime notizie