giovedì, 29 Settembre 2022

Nave da guerra greca in quarantena nel Golfo di Napoli: morta militare 19enne positiva al Covid

Una nave della marina militare greca si trova, da questa mattina, in quarantena nel Golfo di Napoli. A bordo una militare, successivamente risultata positiva al Covid-19, è stata portata d'urgenza nell'ospedale del Mare del capoluogo campano, dove è deceduta poche ore dopo.

Da non perdere

Da questa mattina, giovedì 25 agosto, nel Golfo di Napoli c’è una nave da guerra battente bandiera greca – proveniente da Tunisi – in quarantena. L’isolamento del mezzo della marina militare ellenica è stato disposto dall’Usmaf, l’Ufficio di sanità marittima, aerea e di frontiera del ministero della Salute.

Cos’è successo sulla Kanaris

Resta ancora un mistero su cosa sia successo a bordo. Ma una cosa è certa: sulla nave Kanaris una militare di 19 anni è stata ricoverata d’urgenza nell’ospedale del Mare del capoluogo campano, ed è deceduta la scorsa notte. Non sono state ancora rese note le cause della morte, ma la giovane era risultata positiva al Covid. Anche altri due giovani militari greci, un uomo e una donna entrambi di 21 anni, sono stati ricoverati nell’ospedale Cotugno di Napoli e sottoposti a tampone: le loro condizioni non sarebbero gravi. Sulla vicenda, si sta tenendo una riunione in Prefettura alla quale stanno partecipando membri dell’Ufficio di sanità marittima.

Ultime notizie