giovedì, 29 Settembre 2022

Scuola, mazzata su studenti e famiglie: il ritorno in classe costa 1.300 euro

L'aumento dei prezzi ha colpito anche il settore scolastico, dove il costo di zaini, diari e astucci è aumentato del 7%. Nell'anno 2022/2023, la spesa totale che le famiglie dovranno sostenere per singolo studente sarà di circa 1.300 euro.

Da non perdere

Il Codacons ha comunicato i nuovi dati relativi alle spese che le famiglie italiane dovranno affrontare in vista del ritorno a scuola. I prezzi di diari, astucci e del materiale scolastico sono aumentati del 7% rispetto allo scorso anno. Secondo i dati forniti dall’associazione, uno zaino di marca quest’anno costerà intorno ai 200 euro, mentre la spesa per un astuccio completo di penne e matite sarà di circa 60 euro. A completare il corredo degli studenti c’è il diario, il cui costo tocca i 30 euro, con i prodotti più costosi rappresentati dai marchi di YouTuber, influencer e personaggi famosi, tutti con la propria linea scolastica personale.

Per il solo “corredo scolastico” quindi la spesa è di circa 588 euro, una cifra destinata inevitabilmente a salire aggiungendo il costo dei libri. L’associazione non ha fornito dati sul loro prezzo, in quanto variano a seconda del grado di istruzione, ma considerando anche i libri di testo, la spesa totale per le famiglie relativa all’anno scolastico 2022/2023 si aggira attorno a 1.300 euro per singolo studente.

Ultime notizie