giovedì, 29 Settembre 2022

Ischia, entra nelle case e si masturba davanti a donne che dormono: arrestato 39enne

Il 39enne è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale e violazione di domicilio. Si tratterebbe di un violentatore seriale che si introduceva da tempo nelle case di donne per poi masturbarsi davanti alle vittime dormienti e riprendere il tutto con il suo smartphone.

Da non perdere

La notte scorsa, tra il 23 e il 24 agosto, sono scattate le manette per un uomo di 39 anni, arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ischia per violenza sessuale e violazione di domicilio nel comune di Forio. Stando alle prime ricostruzioni, si tratterebbe di un violentatore seriale che si introduceva da tempo negli appartamenti delle donne per poi masturbarsi davanti alle vittime dormienti e riprendere l’atto con il suo smartphone. Nei giorni scorsi, alcuni residenti della vicina frazione di Panza avevano già denunciato numerosi tentativi di intrusione nelle loro case da parte di uno sconosciuto, segnalazione che aveva spinto i militari a incrementare i controlli notturni nella zona.

Grazie all’aumento della sicurezza, il 39enne è stato sorpreso dagli agenti proprio mentre tentava di introdursi illecitamente in un appartamento. L’uomo, sentendosi braccato, ha poi cercato di fuggire buttandosi dal terrazzo, riportando a seguito della caduta alcune lesioni poco gravi, guaribili nel giro di una settimana. I Carabinieri che si stanno occupando del caso hanno ritrovato nel cellulare del 39enne alcuni video che lo riprendono mentre si tocca i genitali davanti alle donne addormentate. Dai filmati è emerso che l’uomo si era già introdotto nelle stesso appartamento in cui è stato colto in flagranza di reato.

Ultime notizie