giovedì, 29 Settembre 2022

Violenza sessuale su un ragazzino: in manette due uomini e una donna. Vittima costretta anche ad assistere a rapporti

Le violenze e i rapporti sessuali consumati a casa di uno degli arrestati, parente della vittima che ha poi sporto denuncia. Stando alle indagini il bambino vittima di violenza non aveva ancora compiuto 14 anni all'epoca dei fatti.

Da non perdere

Violenza sessuale su un minorenne, con questa accusa a Caltagirone, nell’area Metropolitana di Catania, i Carabinieri hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip su richiesta della Procura, e hanno arrestato una donna di 44 anni e due uomini, di 41 e 49 anni. Stando alle indagini il bambino vittima di violenza non aveva ancora compiuto 14 anni all’epoca dei fatti. Qualche giorno prima dell’8 agosto scorso, giorno in cui è stata presentata denuncia, a casa di uno dei tre arrestati, tra l’altro parente della vittima, il minorenne avrebbe sarebbe stato costretto a subire abusi e ad assistere a rapporti sessuali. I due uomini sono stati condotti nella casa circondariale di Caltagirone, mentre la donna nel carcere palermitano di Pagliarelli, in attesa dell’interrogatorio di garanzia

Ultime notizie