venerdì, 30 Settembre 2022

Milano, 50enne rapina banca appena uscito dal carcere: “Mi servono 5mila euro per mantenere mio figlio”

Ieri, intorno alle 12:30, a Milano, un 50enne è entrato in banca con la scusa di aprire un conto, ma una volta riuscito ad arrivare al direttore lo ha minacciato con delle forbici e gli ha sottratto più di 3mila euro.

Da non perdere

Ieri, 22 agosto, intorno alle 12:30, un uomo coperto da una mascherina chirurgica ha rapinato il direttore della banca sottraendogli più di 3mila euro. Il colpo è avvenuto nella filiale della Banca Popolare di Sondrio situata in via Farini, a Milano.

La vicenda

Un 50enne, appena uscito dal carcere, si è diretto in banca con la scusa di voler aprire un conto. Una volta entrato nello studio del direttore, l’uomo ha usato delle forbici per minacciarlo e farsi dare 5mila euro, soldi che gli sarebbero serviti per poter sostenere il mantenimento del figlio 14enne. Il direttore, in preda al panico, gliene ha dati 3mila, spiegando di non poter prendere l’intera somma. Il criminale è poi scappato afferrando anche una busta con all’interno altri 54 euro.

Ultime notizie