venerdì, 30 Settembre 2022

Juventus, si complica l’arrivo di Depay: accordo con il Marsiglia per Milik

La trattativa per Depay sta lentamente sfumando, ma la Juventus ha ugualmente trovato il suo vice-Vlahović: i bianconeri hanno già l'accordo con il Marsiglia per Arkadiusz Milik, vecchio pallino della Vecchia Signora.

Da non perdere

Sembrava essere ad un passo dalla Juventus nei giorni scorsi, ma ora la trattativa che avrebbe dovuto portare Memphis Depay ad indossare la casacca bianconera sembra essersi complicata: l’attaccante olandese non è ancora riuscito a liberarsi dal contratto che lo lega ai blaugrana e, per altro, il suo agente ha aumentato le pretese sull’ingaggio e sulle commissioni.

La Juventus non è disposta ad accontentare le richieste dell’entourage del 28enne ed ha subito virato su un nuovo, seppur vecchio, obiettivo: Arkadiusz Milik. Ritorno di fiamma per il centravanti polacco, anche lui classe ’94 come Depay, ma con caratteristiche ben diverse. L’attaccante ex Napoli è in uscita dal Marsiglia, con cui la Juve ha già trovato l’accordo sulla base di un prestito oneroso a 2 milioni con obbligo di riscatto fissato a 8 milioni di euro.

Milik può tornare in Italia

Il centravanti sarebbe contento di tornare in Italia e di indossare la maglia della Vecchia Signora, squadra alla quale era già vicinissimo l’anno scorso prima del suo passaggio in Francia, pertanto la trattativa sembra essere destinata ad andare a buon fine nelle prossime ore. Il talento del polacco non si discute: in Serie A ha siglato 38 reti in 93 presenze indossando la maglia dei partenopei, mentre con la divisa dell’OM è andato a segno 16 volte in 37 apparizioni. L’unica preoccupazione è legata alla condizione fisica del giocatore, da sempre vittima di costanti infortuni, specialmente dopo la rottura del legamento crociato ed i soventi problemi alle ginocchia riscontrati durante la sua esperienza a Napoli.

Ultime notizie