martedì, 27 Settembre 2022

Napoli, dalle parole ai fatti: al culmine della lite minaccia moglie e figlia con un coltello

A Napoli, un 58enne avrebbe maltrattato verbalmente la sua compagna e la loro figlia. L'uomo è finito in manette con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. 

Da non perdere

Ieri pomeriggio, domenica 21 agosto, a Napoli un uomo avrebbe minacciato verbalmente la moglie e la figlia prima di essere bloccato dai Poliziotti del Commissariato San Giovanni. A quanto pare, il 58enne padre di famiglia avrebbe maltrattato verbalmente la sua compagna e la loro figlia. A detta delle vittime, episodi simili si erano già verificati in passato per futili motivi. Pare che l’uomo in questione minacciasse ripetutamente le due con un coltello. L’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, è finito in manette con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

Ultime notizie