mercoledì, 5 Ottobre 2022

Latina, picchia la fidanzata in discoteca e viene arrestato: disposto daspo urbano per 19enne

La Questura di Latina ha disposto il daspo urbano per il 19enne con precedenti penali che ha picchiato la fidanzata in una discoteca. Il ragazzo era stato precedentemente arrestato per stalking e lesioni personali aggravate nei confronti di un amico della ragazza.

Da non perdere

Nella giornata di oggi, lunedì 22 agosto, la Questura di Latina ha emesso il daspo urbano nei confronti di un 19enne, Matteo Baldascini, che era stato già arrestato alla fine di luglio per aver picchiato la sua fidanzata in una discoteca sul lungomare della città. Dopo una violenta lite, il giovane, in forte stato di alterazione alcolica, avrebbe colpito con una testata la sua fidanzata. Quest’ultima è stata soccorsa dal 118 mentre il 19enne è stato arrestato mentre fuggiva.

Oltre al divieto di avvicinamento alla vittima, il ragazzo non potrà frequentare i locali pubblici del lungomare di Latina per due anni. Una possibile violazione della misura cautelare del daspo comporterebbe una multa fino a 20mila euro e una reclusione di due anni e sei mesi. Nei primi giorni di agosto, il ragazzo era anche stato arrestato per stalking e lesioni personali aggravate nei confronti di un amico della sua fidanzata.

Ultime notizie