venerdì, 30 Settembre 2022

Empoli, aggredito tifoso della Fiorentina a fine partita: prognosi di 30 giorni

Al termine della partita Empoli-Fiorentina, tenutasi nelle ore precedenti allo Stadio Castellani, un 52enne tifoso della Fiorentina è stato aggredito da 3 tifosi della squadra avversaria, mentre era intento a bere un caffè all’interno di un locale. I Carabinieri indagano per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto e risalire agli autori dell'aggressione.

Da non perdere

Nella notte appena trascorsa, 21 agosto, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Empoli si sono recati presso un circolo ARCI del posto, dove un uomo era stato appena aggredito. A quanto pare, al termine della partita Empoli-Fiorentina, tenutasi nelle ore precedenti allo Stadio Castellani, un 52enne tifoso della Fiorentina sarebbe stato aggredito da 3 tifosi della squadra avversaria, mentre era intento a bere un caffè all’interno di un locale. L’uomo sarebbe stato aggredito in quanto indossava la maglia della squadra viola.

I 3 presunti aggressori avrebbero, pertanto, insultato verbalmente il 52enne prima di prenderlo a calci e a pugni e darsi alla fuga. La vittima è stata trasportata d’urgenza presso il Pronto Soccorso della struttura ospedaliera San Giuseppe di Empoli, dove è stata ricoverata per frattura dello zigomo sinistro, del setto nasale e della mandibola, con una prognosi di 30 giorni. Al momento, i Carabinieri indagano per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto e risalire agli autori dell’aggressione.

Ultime notizie