giovedì, 29 Settembre 2022

Bologna, cena al ristorante finisce in tragedia: 41enne muore soffocato da un boccone di traverso

Il 41enne è deceduto dopo aver ingerito un boccone di carne che gli ha procurato l'occlusione delle vie respiratorie. Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo ipovedente sembra avesse ordinato una bistecca già tagliata, proprio a causa dei suoi problemi alla vista.

Da non perdere

Ieri sera, 21 agosto, un uomo è morto durante una cena tra amici in un ristorante in via dell’Arcoveggio, a Bologna. Il 41enne è deceduto dopo aver ingerito un boccone di carne, che gli ha procurato l’occlusione delle vie respiratorie. Secondo le testimonianze dei presenti e le prime ricostruzioni della Polizia, l’uomo, ipovedente, sembra avesse ordinato una bistecca già tagliata, proprio a causa dei suoi problemi alla vista, ma evidentemente il pezzo addentato era troppo grande tanto da provocargli il soffocamento.

Al momento dell’accaduto sono intervenuti i presenti nel locale e gli operatori del 118 che hanno cercato di rianimare il 41enne. Purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Il Pm ha ritenuto necessario aprire un fascicolo sul caso, disponendo l’autopsia per fare maggiore chiarezza sulle cause della morte.

Ultime notizie