domenica, 25 Settembre 2022

Torino, Khaby Lame ottiene la cittadinanza: “Mi sentivo italiano anche prima di oggi”

Khaby Lame è diventato cittadino italiano questa mattina, 18 agosto, nel corso di una cerimonia tenutasi nel municipio di Chivasso, in cui ha firmato il giuramento davanti l'Ufficiale di Stato Civile. Dopo la cerimonia ha dichiarato: "Quello di oggi è un altro mondo a cui mi sto abituando pian piano, ma sono felice".

Da non perdere

Khaby Lame è diventato cittadino italiano nella giornata di ieri, 17 agosto, durante una cerimonia svoltasi nel municipio di Chivasso in provincia di Torino. Il 21enne ha firmato il giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana davanti l’ufficiale di Stato Civile e ha ricevuto il decreto emesso dal Presidente della Repubblica lo scorso 8 giugno, in cui gli veniva accordata la cittadinanza. L’amministrazione di Chivasso poi lo ha omaggiato con una copia della Costituzione e la spilla del Comune.

“Mi sentivo italiano anche prima di oggi, ha commentato Khaby dopo aver firmato il giuramento, come tutti gli altri avendo vissuto sempre qua. Firmare il giuramento è una grande responsabilità. Quello di oggi è un altro mondo a cui mi sto abituando pian piano ma nel nostro eravamo felici. Giocavamo in cortile, eravamo sempre con il sorriso”. Il fenomeno di Khaby Lame è scoppiato durante la pandemia, quando ha iniziato a pubblicare video muti in cui si esprimeva a gesti su Tik Tok, mentre a giugno 2022 è diventato il tiktoker con più follower in Italia spodestando Chiara Ferragni e nel mondo, dopo aver superato il ballerino statunitense Charlie D’Amelio che contava 145 milioni di follower.

Ultime notizie