giovedì, 29 Settembre 2022

Premier League, Elon Musk è pronto ad acquistare il Manchester United: ma poi ammette che è uno scherzo

Il noto imprenditore sudafricano ha twettato nella notte: "Compro il Manchester United". Salvo poi smentire dopo poche ore: "No, si tratta di una battuta di lunga data su Twitter. Non compro nessuna squadra sportiva".

Da non perdere

Il mai banale Elon Musk colpisce ancora. Il noto imprenditore sudafricano, fondatore di Tesla e Paypal, non è nuovo ad uscite come quella di oggi.
Alle due di notte italiane infatti, Musk ha twittato sul suo account ufficiale: “Comunque, sto comprando il Manchester United”. Il cinguettio ha sùbito fatto il giro del mondo, diventando virale in tempo record.

Un fulmine a ciel sereno per i tifosi dei Red Devils, che non hanno avuto nemmeno il tempo di gioire, perché è arrivata la smentita ufficiale del diretto interessato. “No, si tratta di una battuta di lunga data su Twitter. Non compro nessuna squadra sportiva”.
La squadra di Cristiano Ronaldo non naviga in buone acque, e dopo due giornate di Premier League si ritrovano ultimi a 0 punti. Nessun barlume di speranza per i tifosi mancuniani, che non riescono ancora a vedere la luce in fondo al tunnel.

Ultime notizie