giovedì, 29 Settembre 2022

Perugia, molesta la barista e scappa: 59enne denunciato per violenza sessuale aggravata

Un 59enne è stato denunciato con l'accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di una dipendente di un Bar a Umbertide in provincia di Perugia. Identificato dai Carabinieri, l'uomo si trova a piede libero.

Da non perdere

Nei giorni scorsi un uomo di 59 anni è stato denunciato per violenza sessuale aggravata a Umbertide, in provincia di Perugia, con l’accusa di aver molestato la dipendente di un bar della zona. Secondo la ricostruzione delle Forze dell’Ordine, il 59enne avrebbe avvicinato la donna di origini straniere, ma residente nella provincia perugina, e l’avrebbe palpeggiata ripetutamente mentre era nel retro del locale a fare le pulizie. La ragazza sarebbe riuscita a sfuggire all’aggressione, nonostante il terrore iniziale, per poi recarsi in caserma a denunciare l’accaduto, mentre l’uomo si è allontanato di corsa dal locale. I militari hanno identificato il 59enne attraverso i filmati delle telecamere di sicurezza presenti dentro e fuori dal bar, e lo hanno denunciato a piede libero. Per tutelare la vittima, i Carabinieri hanno attivato tutte le procedure previste dal così detto Codice Rosso.

Ultime notizie