mercoledì, 5 Ottobre 2022

Biella, uccide la madre e si getta da un ponte: morto 58enne

Un 58enne ha ucciso l'anziana madre con cui viveva e poi si è gettato nel vuoto dal ponte della Pistolesa nel Biellese. A dare l'allarme alcuni passanti che hanno notato l'auto ferma accanto al ponte, già tristemente noto per altri suicidi.

Da non perdere

Un 58enne di Strona, nel Biellese orientale, ha ucciso nella mattinata di oggi, mercoledì 17 agosto, la madre 79enne nell’appartamento che condividevano e si è poi suicidato lanciandosi nel vuoto dal ponte della Pistolesa. Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, che hanno avviato le indagini per capire le cause dell’omicidio-suicidio, l’uomo avrebbe ucciso la madre in casa e sarebbe poi uscito dirigendosi con la sua auto verso il ponte della Pistolesa, in località Veglio, dal quale si sarebbe lanciato nel vuoto. A dare l’allarme alcuni passanti che hanno avvistato la Fiat Punto del 58enne, con nessuno all’interno, accostata al parapetto del viadotto, già tristemente noto per altri casi di suicidio. Quando i Carabinieri sono arrivati all’abitazione della vittima, hanno ritrovato il corpo dell’anziana donna.

Ultime notizie