mercoledì, 5 Ottobre 2022

Nuoto, Europei Roma 2022: oro per Elena Bertocchi nei tuffi dal trampolino

Nella sesta giornata degli Europei di nuoto a Roma, medaglia d'oro per Elena Bertocchi nei tuffi dal trampolino di 1 metro con 264.25 punti. Terzo posto per l'altra azzurra in gara, Chiara Pellacani. Medaglia di bronzo anche nel nuoto sincronizzato misto dai 10 metri, conquistata da Sarah Jodoin Di Maria e Eduard Timbretti Glugiu, con i loro 290.28 punti.

Da non perdere

Nella sesta giornata degli Europei di nuoto, a Roma, Elena Bertocchi conquista la medaglia d’oro nei tuffi dal trampolino di 1 metro con 264.25 punti. Solo bronzo per l’altra azzurra, Chiara Pellacani. Due medaglie per la scuderia azzurra che si aggiungono al bronzo nel nuoto sincronizzato misto dai 10 metri. Medaglia conquistata da Sarah Jodoin Di Maria e Eduard Timbretti Glugiu, che hanno totalizzato ben 290.28 punti, dietro alla coppia britannica Kothari-Toulson, oro con 300.78 punti, e l’Ucraina di Lyskun-Sereda, argento con 298.59 punti. Continua il dominio azzurro nella rassegna continentale, che vede l’Italia al primo posto con 36 medaglie, di cui 14 ori, 13 argenti e 9 bronzi.

Risultati in vasca di questa mattina

Questa mattina, grandi prestazioni in vasca nella penultima sessione di batterie, dove l’Italia ha ottenuto un pass per la finale, dieci per le semifinali e due primati personali. Apertura con le batterie dei 50 stile libero, che ha visto i fiorentini Leonardo Deplano e Lorenzo Zazzeri conquistare i due pass per le semifinali, con lo stesso tempo, 21”89, che vale il terzo tempo di ingresso. Azzurre sul pezzo anche nei 200 farfalla, con Ilaria Cusinato e Antonella Crispino che si qualificano in scioltezza per la semifinale con il terzo e il settimo tempo. La 22enne di Cittadella chiude in 2’09”75, mentre la 19enne di Benevento in 2’11”. Due posti in semifinale nei 200 metri, conquistati da Thomas Ceccon e Michele Lamberti. Il 21enne di Schio, primatista e campione del mondo nuota il miglior crono in 53”71; il 22enne bresciano, invece, in 54”37 si aggiudica il sesto.

Arrivano due pass per la semifinale anche nei 50 rana: protagoniste Arianna Castiglioni e la primatista mondiale, vice campionessa iridata e oro europeo in carica Benedetta Pilato, rispettivamente con il primo e il secondo crono. La 25enne lombarda nuota in 29”91, due centesimi più veloce della 17enne pugliese, che tocca in 29”93. Avanti con brivido, gli italiani nei 200 misti: Alberto Razzetti e Pier Andrea Matteazzi, rispettivamente oro e bronzo nella doppia distanza, accedono alla semifinale con l’undicesimo e il dodicesimo crono. Il 23enne ligure e bronzo europeo in carica tocca in 2’02”16, mentre il 25enne di Vicenza in 2’02”66. In chiusura, finale conquistata nelle batteria della 4×200 stile libero mixed. Matteo Ciampi, Filippo Megli, Noemi Cesarano e Linda Caponi chiudono in 7’41”22 che vale il terzo tempo di ingresso in finale; davanti la Francia in 7’38”82.

Programma odierno 18.00-20.30

18.00 | Uomini – 200m Farfalla – Finale – Alberto Razzetti, Giacomo Carini
18.07 | Donne – 50m Stile Libero – Finale – Silvia Di Pietro
18.12 | Uomini – 50m Rana – Finale – Nicolò Martinenghi, Simone Cerasuolo
18.17 | Donne – 200m Misti – Finale – Sara Franceschi
18.24 | Uomini – 50m Stile Libero – Semifinale
18.31 | Donne – 50m Rana – Semifinale
18.38 | Uomini – 200m Farfalla – Cerimonia Premiazione
18.45 | Donne – 50m Stile Libero – Cerimonia Premiazione
18.52 | Uomini – 1500m Stile Libero – Finale – Gregorio Paltrinieri, Domenico

Ultime notizie