giovedì, 29 Settembre 2022

Bimbo colpito da proiettile nel Bresciano, operato d’urgenza nella notte: è sveglio e respira autonomamente

Il bambino di 3 anni, colpito da un proiettile nella serata di ieri sparato da una guardia giurata, è stato operato d'urgenza e adesso è sveglio e respira.

Da non perdere

Un bambino di 3 anni, si trovava alla finestra di casa, quando, improvvisamente, è stato raggiunto da un proiettile. Il colpo è partito da una guardia giurata, che in quel momento si trovava in strada. Il fatto è accaduto ieri sera, 15 agosto, a Cortefranca in provincia di Brescia. Ancora ignoti i motivi che hanno portato la guardia giurata a sparare. L’uomo adesso si trova in caserma, a disposizione dei Carabinieri, che hanno avviato le indagini. Il bimbo è stato ricoverato all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo, dove è stato operato d’urgenza nella notte, ma adesso è sveglio e respira autonomamente.

Ultime notizie