venerdì, 30 Settembre 2022

Sassari, bar e ristoranti con personale in nero: sanzionati 11 imprenditori

Le Fiamme Gialle di Sassari hanno scoperto 24 lavoratori con contratti irregolari in alcune attività di ristorazione nella provincia di Sassari. Agli 11 datori di lavoro è stata applicata una sanzione per manodopera irregolare e la sospensione delle attività.

Da non perdere

Dall’inizio estate, le Fiamme Gialle di Sassari hanno eseguito vari controlli in alcune attività di ristorazione della provincia per accertamenti sulla regolarità dei contratti di lavoro sottoscritti. Dalle ispezioni effettuate, è emerso che 24 persone erano state assunte senza contratto. Nel dettaglio, a Santa Teresa Gallura è stato rilevato che in due ristoranti, i proprietari facevano lavorare 8 persone senza un contratto regolare. Nel primo ristorante, 5 dipendenti sono stati scoperti mentre svolgevano diverse mansioni, nell’altro 3 lavoratori su 9 non avevano firmato alcun tipo di contratto. Altri 3 dipendenti irregolari sono stati riscontrati in un bar del centro a Tempio Pausania. Infine, in un esercizio commerciale di Badesi, le Fiamme Gialle hanno rilevato altri 2 contratti irregolari. Per gli 11 datori di lavoro è stata richiesta la sospensione delle attività ed è stata applicata una sanzione per manodopera irregolare.

Ultime notizie