sabato, 1 Ottobre 2022

Lodi, tira il freno d’emergenza e scende dal treno per lanciare sassi in autostrada: fermato 22enne

Un ragazzo di 22 anni è stato fermato questa mattina, 12 agosto, mentre lanciava sassi sull'autostrada A1 Lodi-Casalpusterlengo. I poliziotti sono intervenuti e lo hanno immobilizzato con il taser. Tra i feriti anche la deputata Leghista Claudia Gobbato.

Da non perdere

Un ragazzo di 22 anni è stato fermato dalla Polizia mentre lanciava sassi sulle auto in transito lungo l’autostrada A1, Lodi-Casalpusterlengo, questa mattina 12 agosto. Secondo le ricostruzioni delle Forze dell’Ordine, il ragazzo viaggiava su un treno ad alta velocità diretto a Milano quando ha tirato il freno d’emergenza, bloccando il mezzo, ed è sceso all’altezza di Borghetto Lodigiano. Da quel momento ha iniziato a lanciare sassi contro le auto sulla strada. Il 22enne, di nazionalità egiziana, è stato fermato dai poliziotti con l’utilizzo del taser, dopo aver minacciato di tagliarsi la gola con il taglierino, ed è stato trasportato in ospedale seguito da una scorta. Dimesso, il ragazzo è stato portato in una cella della Questura di Lodi, dove rimarrà fino alla direttissima di domani, con l’accusa di attentato alla sicurezza dei trasporti, interruzione di pubblico servizio , resistenza a pubblico ufficiale.

Circa 20 auto sarebbero rimaste coinvolte nel lancio di sassi ma non ci sarebbe nessun ferito grave, infatti i presenti sono stati valutati come codici verdi da parte dei medici del 118. Tra le persone rimaste coinvolte c’è anche la deputata della Lega, Claudia Gobbato, che ha raccontato la sua versione dell’accaduto: “Siamo entrati nell’A1 da Lodi e dopo qualche chilometro io, mio marito e i bambini siamo stati sommersi da una pioggia di vetro. Mio marito ha accostato subito. L’uomo che lanciava le pietre era in mezzo al guardrail in piedi in evidente stato di alterazione. Ci siamo accorti che anche altre auto erano state colpite e anche un’ambulanza che era arrivata lì quando ancora continuava il lancio”.

Ultime notizie