venerdì, 30 Settembre 2022

Europei di ciclismo, l’Italia femminile è d’argento nell’inseguimento su pista

Rachele Barbieri, Vittoria Guazzini, Letizia Paternoster e Martina Fidanza sono d'argento agli Europei di ciclismo, battute in finale dalle tedesche.

Da non perdere

Arriva la prima medaglia italiana agli Europei di ciclismo di Monaco di Baviera. A conquistarla è la squadra femminile, nella specialità inseguimento su pista. Rachele Barbieri, Vittoria Guazzini, Letizia Paternoster e Martina Fidanza cedono in finale alle campionesse olimpiche in carica della Germania, dopo aver accarezzato fino ai 400 metri dall’arrivo l’idea della vittoria. Il bronzo va alle francesi. Delusione invece in campo maschile dove l’Italia, dopo il trionfo di Tokyo 2020, non termina la sua batteria e viene estromessa dalla corsa all’oro. Troppo pesante nelle fila azzurre l’assenza di Filippo Ganna.

Ultime notizie