giovedì, 29 Settembre 2022

Basket, amichevole Italia-Francia a Bologna. Pozzecco: “Affrontiamo una delle tre più forti al mondo”

Stasera alle 20:30 all'Unipol Arena di Bologna va in scena la prima delle due amichevoli contro la Francia. Queste le parole in Conferenza stampa del ct Pozzecco: "Una sfida impegnativa, che ci metterà di fronte ad un ostacolo di spessore".

Da non perdere

Scende in campo questa sera l’Italbasket di coach Pozzecco. Gli Azzurri affrontano la Francia all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, Bologna, alle ore 20:30. Questa è la prima delle due amichevoli in programma nel giro di pochi giorni. Dopo stasera, infatti, si giocherà la gara di “ritorno” a Montpellier martedì 16 Agosto. La storica Biblioteca Salaborsa di Bologna ha ospitato la Conferenza stampa di presentazione della prima delle quattro amichevoli dell’estate Azzurra, alla quale hanno partecipato, oltre a coach Pozzecco, anche il Capitano degli Azzurri Luigi Datome e il direttore generale di Master Group Sport Antonio Santa Maria. L’appuntamento rientra nel cartellone degli eventi sportivi, sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna, per la valorizzazione del territorio e l’attrattività turistica.

Le parole del ct Gianmarco Pozzecco

La Francia è fra le tre squadre più forti al mondo. Una sfida impegnativa, che ci metterà di fronte ad un ostacolo di spessore. Nella crescita di questo team, come nella vita, saper affrontare gli ostacoli è importante. Non sarà semplice giocare contro i transalpini – continua il CT dell’Italbasket – e forse non siamo ancora al livello della squadra di coach Collet. Ma la capacità di saper vincere e saper perdere è fondamentale per poter affrontare una manifestazione importante, come quella dell’Europeo che stiamo preparando. Sarà comunque stimolante per i ragazzi affrontare una squadra composta da tanti campioni e tanti giocatori NBA. E mi auguro di avere, come credo, il supporto del pubblico”.

Le parole del capitano Luigi Datome

Il momento del raduno è sempre bello. Ma dopo un po’ sale la voglia di scendere in campo e giocare. La Francia ci mostrerà gli aspetti su cui fare attenzione se vogliamo fare bene all’Europeo. A Milano (nel Girone C di FIBA EuroBasket 2022, ndr) troveremo squadre forti, e giocare in casa è un’emozione che vogliamo vivere al più presto. Con le Olimpiadi è stato aperto un percorso, e noi vogliamo continuare a trasmettere quel tipo di sensazioni. Il clima è ottimo, coach Pozzecco ci sta dando una grande mano, con poche regole, ma da seguire in modo preciso”.

Le sfide di agosto

Sono 15 gli Azzurri a disposizione dello staff tecnico dopo che Gabriele Procida e Matteo Spagnolo sono stati autorizzati a lasciare il raduno alla fine del training camp. Dopo le 2 sfide contro la Francia, la Nazionale volerà ad Amburgo, in Germania, per la Supercup: match contro la Serbia il 19 agosto e contro una tra Germania e Repubblica Ceca il 20 agosto. Le prime due gare ufficiali dell’estate 2022 saranno quelle della prima finestra della seconda fase di qualificazione al Mondiale 2023: 24 agosto contro l’Ucraina sul neutro di Riga in Lettonia alle ore 17:30 italiane e 27 agosto contro la Georgia al PalaLeonessa di Brescia ore 20:30.

Italia-Francia, team a confronto

Italia
#00 Amedeo Della Valle (1993, 194, G, Germani Brescia)
#0 Marco Spissu (1995, 184, P, Umana Reyer Venezia)
#1 Niccolò Mannion (2001, 190, P, Segafredo Virtus Bologna)
#6 Paul Biligha (1990, 200, C, A|X Armani Exchange Milano)
#7 Stefano Tonut (1993, 194, G, A|X Armani Exchange Milano)
#8 Danilo Gallinari (1988, 208, A, Boston Celtics – NBA)
#9 Nicolò Melli (1991, 206, A, A|X Armani Exchange Milano)
#13 Simone Fontecchio (1995, 203, A, Utah Jazz – NBA)
#16 Amedeo Tessitori (1994, 208, C, Umana Reyer Venezia)
#17 Giampaolo Ricci (1991, 202, A, A|X Armani Exchange Milano)
#25 Tommaso Baldasso (1998, 192, P, A|X Armani Exchange Milano)
#33 Achille Polonara (1991, 205, A, Anadolu Efes Istanbul – Turchia)
#54 Alessandro Pajola (1999, 194, P, Segafredo Virtus Bologna)
#70 Luigi Datome (1987, 203, A, A|X Armani Exchange Milano)
#77 John Petrucelli (1992, 193, G/A, Germani Brescia)
Commissario Tecnico: Gianmarco Pozzecco
Assistenti: Carlo Recalcati, Edoardo Casalone, Riccardo Fois, Federico Fucà, Giuseppe Poeta

Francia
#0 Elie Okobo (1997, 191, G, Monaco)
#1 Frank Ntilikina (1998, 196, P, Dallas Mavericks – NBA)
#2 Amath M’Baye (1989, 205, A, Anadolu Efes – Turchia)
#3 Timothe Luwawu-Cabarrot (1995, 201, A, Atlanta Hawks – NBA)
#4 Thomas Heurtel (1989, 189, P, Real Madrid – Spagna)
#7 Guerschon Yabusele (1995, 201, A, Real Madrid – Spagna)
#10 Evan Fournier (1992, 198, G, New York Knicks – NBA)
#11 Theo Maledon (2001, 192, P, Oklahoma City Thunder – NBA)
#14 Mouhammadou Jaiteh (1994, 211, C, Segafredo Virtus Bologna)
#17 Vincent Poirier (1993, 213, C, Real Madrid – Spagna)
#22 Terry Tarpey (1994, 195, G, Le Mans)
#27 Rudy Gobert (1992, 216, C, Minnesota Timberwolves – NBA)
#30 Isaia Cordinier (1996, 196, G, Segafredo Virtus Bologna)
#42 William Howard (1993, 203, A, Badalona – Spagna)
Allenatore: Vincent Collet
Assistenti: Pascal Donnadieu, Ruddy Nelhomme, Laurent Foirest

Ultime notizie