giovedì, 29 Settembre 2022

Portici, tenta il suicidio lanciandosi in mare durante il temporale: 50enne tratto in salvo

Nella serata di ieri, un uomo di circa 50 anni ha tentato il suicidio lanciandosi in acqua, nel bel mezzo di un temporale. Per fortuna, sul posto, è intervenuta la Guardia Costiera che ha sventato il pericolo. L'uomo è stato successivamente affidato al 118.

Da non perdere

Ieri sera, a Portici nel Napoletano, intorno alle 20 un uomo di circa 50 anni ha tentato di suicidarsi, lanciandosi nello specchio d’acqua sottostante Villa d’Elboeuf. L’estremo gesto, però, è stato sventato perché c’è stato il tempestivo intervento da parte di un Militare della Capitaneria di porto. Nel mezzo di un temporale, l’ufficiale è stato allarmato da rumori e urla, ed è intervenuto portando il 50enne in salvo sulla banchina. L’uomo, dopo essere stato tranquillizzato, è stato ricoverato prima presso i locali del Nucleo sub e successivamente affidato al 118, anche grazie all’intervento di una pattuglia dei Carabinieri.

Ultime notizie