sabato, 1 Ottobre 2022

Milano, travolge bimbo di 11 anni e si costituisce: conducente senza patente

Un bambino di 11 anni è stato travolto e ucciso da un'auto, poco dopo la mezzanotte di oggi, 9 agosto, da un 22enne che è fuggito senza prestare soccorso. L'autista si è poi costituito spontaneamente poche ore dopo alla Polizia Locale dimostrando di non essere in possesso della patente di guida.

Da non perdere

Un bambino di 11 anni, di origine egiziana, è stato investito e ucciso sul colpo da un’auto mentre si trovava in sella alla sua bicicletta col padre, poco dopo la mezzanotte di oggi, 9 agosto, a Milano. A seguito dell’incidente avvenuto in via Bartolini, il conducente è fuggito senza prestare soccorso, mentre sul posto è intervenuto il 118 per tentare di salvare il ragazzo senza successo. Intorno alle 4:30 di questa mattina, il responsabile si è costituito spontaneamente alla Polizia Locale, identificandolo come un 22enne italiano che non è in possesso della patente di guida; è ancora da capire se non l’abbia mai conseguita e se gli sia stata revocata. Gli agenti sono in attesa dei risultati sugli esami del tasso alcolico nel sangue del ragazzo, per verificare se al momento dell’incidente si trovasse in stato di ebbrezza.

Ultime notizie