venerdì, 19 Agosto 2022

Pedopornografia, nel pc foto e video di bambini durante atti sessuali: arrestato 39enne

La Polizia Postale ha arrestato un 39enne residente a Levante Genovese con l'accusa di detenzione di materiale pedopornografico. L'uomo è stato trovato in possesso di un archivio contenente immagini e video di bambini della stessa età di sua figlia.

Da non perdere

Un commerciante di 39 anni, residente a Levante Genovese, è stato arrestato dal Compartimento di Polizia Postale e delle Comunicazioni per la Liguria con l’accusa di pedopornografia. Durante la perquisizione informatica, sono stati trovati nel pc dell’uomo, sposato e padre di una minorenne, 234 files contenenti immagini che mostravano bambini coetanei della figlia ripresi durante atti sessuali. Il continuo e attento monitoraggio del web, compiuto dagli investigatori della Polizia Postale, ha portato alla luce un vero e proprio archivio catalogato in cartelle a seconda della tipologia del rapporto sessuale, materiale che è stato sequestrato. Le recenti attività investigative hanno evidenziato che gli autori di questo tipo di reato detengono e scambiano una sempre crescente quantità di immagini e video anche di natura estrema, avvalendosi di strumenti come gli spazi di archiviazione virtuale. Una vera e propria strategia volta a velocizzare l’attività di acquisizione dei contenuti illeciti con lo scopo di garantire apparentemente l’anonimato. Si tratta del secondo caso in questa giornata. Nella mattina di oggi 5 agosto, infatti, un’altra persona è stata arrestata a Milano per pedopornografia.

Ultime notizie