venerdì, 19 Agosto 2022

Cremona, investe e uccide una donna in bicicletta: 29enne positivo all’alcol test

Un 29enne di Cremona è stato accusato di omicidio stradale per aver investito e ucciso una donna di 41 anni che tornava a casa in bicicletta. Fermato dai Carabinieri arrivati sul posto, il ragazzo è risultato positivo all'alcol test. La Procura ha chiesto una perizia per ricostruire l'accaduto.

Da non perdere

Un 29enne è stato accusato di omicidio stradale dopo aver investito e ucciso con la propria auto una donna di 41 anni, nella notte tra il 2 e il 3 agosto a Regona di Pizzighettone, in provincia di Cremona. Secondo le ricostruzioni dei Carabinieri, il ragazzo, alla guida di una Peugeot 308, avrebbe investito sul margine della strada la donna che stava rientrando a casa in bicicletta dopo aver passato fuori una serata con gli amici. Sul posto sono intervenuti anche i medici del 118, che non sono riusciti a salvarla. A seguito dell’incidente, il 29enne è stato sottoposto all’alcol test a cui è risultato positivo e la Procura ha richiesto una perizia per chiarire le reali dinamiche dell’incidente. Il ragazzo, tramite il suo avvocato Alessandro Vezzoni, ha dichiarato di non essersi accorto della presenza della donna sulla strada.

Ultime notizie