venerdì, 19 Agosto 2022

Ancona, colto da malore a bordo di un rimorchiatore: morto 41enne

Un Primo Ufficiale di coperta 41enne è morto questa mattina a seguito di un malore a bordo del rimorchiatore su cui prestava servizio. Inutili i tentativi di rianimarlo.

Da non perdere

Nella mattina di oggi, 4 agosto, un Primo Ufficiale di coperta di 41 anni, originario di Napoli, è morto a bordo di un rimorchiatore al porto di Ancona a causa di un malore. L’uomo stava all’interno del suo alloggio nell’imbarcazione “Blue Boy”, quando intorno alle 6:30 non si è sentito bene. I colleghi, a bordo del rimorchiatore ancorato al molo 1, vicino all’arco di Traiano, si sono accorti che qualcosa non andava e hanno chiamato il 118. Il personale sanitario, prontamente giunto sul posto, non è riuscito a rianimare il 41enne e, su autorizzazione del magistrato di turno della Procura di Ancona, il corpo è stato trasferito all’obitorio dell’ospedale di Torrette. Intanto sono state avviate le indagini della Capitaneria di Porto, a bordo del rimorchiatore, insieme al personale di terra.

Ultime notizie