martedì, 9 Agosto 2022

Inter, tensione con Digitalbits: via lo sponsor dalle maglie della Primavera e Women

Il marchio del gruppo Zytara pare non abbia pagato la prima tranche prevista nell'accordo con la società nerazzurra. Da qui, la decisione della società di Steven Zhang di togliere il main sponsor dalle maglie dell'Inter Primavera e Women.

Da non perdere

Tensione in casa Inter nei rapporti con lo sponsor Digitalbits. Il club nerazzurro, infatti, sarebbe arrivato ai ferri corti con il suo main sponsor. L’accordo prevedeva una sponsorizzazione di tre anni, il primo da 23, il secondo da 27 e il terzo da 30 milioni più eventuali bonus legati ai risultati. L’azienda, però, non ha onorato la prima tranche di pagamento relativa a questa stagione. Digitalbits, fino alla scorsa stagione è stato sponsor di manica, da quest’anno è diventato il principale sulla maglia. Di conseguenza, le divise della Primavera e Women non presenteranno la scritta dello sponsor: questa la scelta dell’Inter in merito alla questione. Nelle settimane precedenti, Digitalbits era anche sparito dalle piattaforme ufficiali del club e dai cartelloni pubblicitari, come accadrà, con ogni probabilità, anche nell’ultimo match pre-campionato a Pescara, per la sfida contro il Villareal.

Ultime notizie