martedì, 16 Agosto 2022

Diana, pianista ucraina di 9 anni fugge da Kharviv: sarà il simbolo della festa per Pesaro Capitale italiana della Cultura 2024

Diana, pianista ucraina di soli 9 anni, sarà il simbolo della festa per Pesaro Capitale italiana della Cultura 2024. La sesta edizione della Masterclass Suoni d'Autore si terrà dal 16 agosto al 6 settembre.

Da non perdere

Diana, pianista ucraina di soli 9 anni, fuggita dall’Ucraina, da Kharkiv e ora studentessa del Conservatorio Rossini, sarà il simbolo della festa per Pesaro Capitale Italiana della Cultura 2024. Parteciperà alla sesta edizione della Masterclass firmata Suoni d’Autore dal 16 agosto al 6 settembre nel Seminario Vescovile di Bedonia, in Provincia di Parma.

“Siamo orgogliosi – dice il sindaco Matteo Riccidi aver dato alla piccola Diana, e ad altri ragazzi come lei scappati dai bombardamenti russi, la possibilità di continuare a studiare, grazie anche al Conservatorio Rossini di Pesaro”. “Comune adotta Comune” è questo il protocollo firmato a Roma tra il ministero degli Esteri e le Autonomie Locali italiane, un documento che rafforza i legami di solidarietà tra le città ucraine colpite dalla guerra e le città italiane. In nome di questa forte connessione con il popolo colpito dal conflitto, il Comune di Pesaro ha deciso di adottare la città di Kharkiv: “come noi Città Creativa della Musica Unesco, realtà alla quale abbiamo dedicato la vittoria della Capitale Italiana della Cultura 2024 e non ultima casa della piccola Diana. Oltre ad accogliere chi, come Diana e la sua famiglia, è scappato dai bombardamenti, vorremmo aiutare la loro città nella ricostruzione dei luoghi della cultura”, spiega il sindaco Ricci.

“Lodevole – dice Ricci – la scelta dell’Associazione Solo d’Archi APS, ente organizzatore delle Masterclass, insieme al direttore artistico Maestro Matteo Fedeli, di attivare in via del tutto eccezionale delle borse di studio per giovani studenti ucraini che, rifugiati in Italia, stanno ora proseguendo i loro studi musicali”. La sesta edizione del Masterclass di Suoni d’Autore consentirà, grazie alle borse di studio, di ottenere iscrizione ai corsi, lezioni, vitto e alloggio completo presso il Seminario in totale gratuità.

Ultime notizie