martedì, 16 Agosto 2022

Como, un Rolex al polso e due nascosti in macchina: cittadino russo indagato per contrabbando ed evasione

La Guardia di Finanza ha confiscato 3 Rolex per un valore di oltre 45mila euro a un cittadino russo nel valico stradale di Oria Valsolda in provincia di Como. L'uomo avrebbe evaso 10mila euro sull'IVA.

Da non perdere

Questa mattina, mercoledì 3 agosto, le Fiamme Gialle hanno sequestrato tre orologi di lusso a un cittadino russo nella città di Oria in provincia di Como. Gli orologi confiscati sono dei Rolex e valgono oltre 45 mila euro. Il proprietario è indagato per contrabbando e per evasione dell’IVA per un valore di 9.976 €. 

L’uomo è stato fermato presso il valico autostradale di Oria Valsolda durante i controlli dei funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Dalla perquisizione dell’auto sono stati ritrovati i certificati di acquisto dei tre Rolex. Dai documenti è emerso che i tre orologi erano soggetti alla Tax Free Shopping da parte della Dogana Svizzera, che permette agli acquirenti internazionali di avere un rimborso sull’IVA sui loro acquisti al termine del viaggio.

Ultime notizie