sabato, 20 Agosto 2022

Torino, precipita dal monte Rocciamelone: morto escursionista 69enne

Un escursionista di 69 anni è morto nella tarda mattina di ieri, 1 agosto, precipitando dal monte Rocciamelone su cui si era recato per assistere alla messa nel santuario sulla vetta. Inutili i tentativi di rianimarlo.

Da non perdere

Nella tarda mattina di ieri, 1 agosto, un escursionista è morto in Val di Susa precipitando mentre si trovava sul monte Rocciamelone. Il 69enne Franco Bernardi era salito sul versante di Mompantero, nel Torinese, per la messa al santuario presente sulla vetta, celebrata dal vescovo di Pinerolo, Derio Olivero. Mentre tornava indietro con altre persone che avevano preso parte alla funzione, l’uomo è caduto giù dal dirupo che costeggia il sentiero, un volo di 300 metri che gli è costato la vita. Gli escursionisti che erano con lui hanno allertato immediatamente i soccorsi, ma all’arrivo dell’eliambulanza il 69enne era già morto. Per recuperare il corpo, che è stato portato alla camera mortuaria dell’ospedale di Susa, ed effettuare i rilievi per capire la dinamica dell’incidente, è stato incaricato il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza.

Ultime notizie