martedì, 16 Agosto 2022

Senzatetto rapina una banca e si costituisce: “Meglio in carcere che vivere per strada”

Un 57enne austriaco, di fronte alla prospettiva di dover viver per strada a causa di uno sfratto imminente, ha scelto il carcere: dopo aver rapinato una banca, si è costituito agli agenti di Polizia col bottino.

Da non perdere

Di fronte al rischio di uno sfratto e non volendo finire a vivere per strada, un 57enne austriaco ha scelto di rapinare una banca per poter finire in carcere. È quanto è avvenuto a Feldbach, nel sud-est dell’Austria, dove un uomo, dopo aver rapinato l’istituto di credito, si è recato nel Comando di Polizia più vicino e ha consegnato il bottino e la pistola giocattolo utilizzata. La motivazione data agli agenti riguarda proprio l’imminente sfratto a cui sarebbe dovuto andare incontro e la volontà di scegliere quindi il carcere, unica alternativa per lui di sopravvivere.

Ultime notizie