martedì, 16 Agosto 2022

Gorizia, ciclista esperto si frattura piede su Monte Matajur: trasportato in barella dal Soccorso Alpino

Ieri pomeriggio un ciclista del Goriziano è rimasto ferito in un sentiero del Monte Matajur. Intervenuti sul posto gli operatori del Soccorso Alpino della stazione di Udine, che l'hanno trasportato con la barella King fino al Rifugio Pelizzo.

Da non perdere

Tra le 13 e le 14:40 di ieri, 1 agosto, il Soccorso Alpino e i Vigili del Fuoco sono intervenuti ad assistere un ciclista rimasto infortunato sul Monte Matajur. L’uomo, un istruttore goriziano intorno alla quarantina, stava scendendo per downhill insieme a quattro dei suoi allievi, anche loro dei pressi Gorizia, in Friuli-Venezia Giulia. Sembrerebbe che il piede del ciclista si sia incastrato in uno dei raggi, provocandogli una frattura e impedendogli di poggiare il piede per terra e proseguire.

I primi arrivati sul luogo dell’incidente, a una quota di 1.350 metri, sono stati due operatori del Soccorso Alpino della stazione di Udine, tra cui una professionista sanitaria, che ha immediatamente provveduto a bloccare l’arto del ferito. Il ciclista è stato inizialmente trasportato solo dai due soccorritori lungo il sentiero 749, poi ne sono sopraggiunti altri che l’hanno portato sulla barella Kong fino al Rifugio Pelizzo, situato a oltre 1 chilometro di distanza dall’accaduto. Poi il ciclista è stato assistito dall’ambulanza.

Ultime notizie