venerdì, 19 Agosto 2022

Scioperi negli aeroporti, pronti i piloti Lufthansa. Mobilitazione Ryanair e EasyJet in Spagna rischia la Gran Bretagna

I piloti di Lufthansa hanno votato per l'indizione di uno sciopero. Fra le rivendicazioni aumento salariale del 5,5% e adattamento automatico all'inflazione. Previsti scioperi dall'8 agosto in Spagna: a rischio numerose mete. Valutano una mobilitazione anche i politi di British Airways, cui sono stati negati aumenti di stipendio.

Da non perdere

Prosegue l’estate difficile di quanti hanno programmato di partire per le vacanze in aereo. Non accennano, infatti, a fermarsi i disagi negli aeroporti di tutta Europa. Ultima compagnia interessata dalle mobilitazioni è la tedesca Lufthansa. Solo pochi giorni fa lo sciopero del personale di terra aveva provocato la cancellazione di oltre 1.000 voli. Ora i membri del sindacato tedesco dei piloti, Vereinigung Cockpit, hanno votato con oltre il 97% la possibilità di un nuova astensione dal lavoro. I piloti chiedono un aumento salariale del 5,5%, più un adattamento automatico all’inflazione. Le trattive tra le parti sono ancora in corso, ma il voto fa una forte pressione sulla compagnia aerea nelle attuali contrattazioni.

Mobilitazioni anche in Spagna

Situazione difficile anche in Spagna, dove i sindacati Uso e Sitcpla, in rappresentanza del personale di cabina di Ryanair, hanno annunciato mobilitazioni dal prossimo 8 agosto e fino a gennaio 2023. Gli scioperi interesseranno quattro giorni alla settimana, dal lunedì al giovedì, negli scali di: Barcellona, Madrid, Palma di Maiorca, Girona, Valencia, Ibiza, Malaga, Santiago de Compostela, Siviglia e Alicante. Sempre in Spagna sciopereranno anche i piloti EasyJet. Le giornate interessate nel mese di agosto vanno dal 12 al 14 , dal 19 al 21 ed infine dal 27 al 29. 

A rischio i voli in Gran Bretagna

A rischio anche i voli di British Airways. Gli iscritti al sindacato inglese Balpa, a tutela dei piloti, dovranno decidere nelle prossime settimane se scioperare. Causa dell’ipotetica mobilitazione anche in questo caso la chiusura da parte della compagnia alla richiesta di aumenti salariali.

Ultime notizie