venerdì, 12 Agosto 2022

Vacanze, impedire all’ex di andarci con i figli è reato

La mamma di una minorenne è stata condannata in tutti i gradi di giudizio per aver impedito all'ex di andare in vacanza con la figlia. La donna dovrà anche risarcirlo economicamente.

Da non perdere

Una mamma è stata condannata in primo grado e in appello per aver eluso il provvedimento del tribunale con il quale era stato disposto che la figlia minorenne doveva trascorrere le vacanze con suo padre dal 19 luglio al 19 agosto 2013. È ciò che emerge dalla sentenza n°28980/2022 della Cassazione. Al tempo l’uomo, recatosi nella casa di vacanza dell’ex moglie per prelevare la bambina e partire con la figlia all’estero per le vacanze, non ha trovato nessuno e ha chiamato i Carabinieri. Nella vicenda è coinvolta una bambina, evidentemente strumentalizzata nel processo di divorzio dei genitori tanto che non solo la madre ha negato di dover comunicare all’ex le sue decisioni sulle vacanze della figlia, ma la stessa nel periodo spettante al padre ha mandato la figlia in vacanza in Inghilterra. Non c’è nessuna attenuante e nessuna giustificazione neppure per l’entità del danno liquidato in favore dell’uomo.

La Corte d’Appello ha ritenuto attendibile quanto raccontato dall’uomo e nella sentenza non ha rilevato l’assenza anche di un solo giorno poiché l’ex moglie era perfettamente a conoscenza del provvedimento giudiziale che stabiliva il periodo che la minore avrebbe dovuto trascorre con il padre. La mamma, che aveva presentato ricorso, ha contestato la decisione della Corte d’Appello in quanto è errato il luogo in cui l’ex avrebbe dovuto prelevare la bambina.

La Cassazione ha dichiarato il ricorso inammissibile in quanto è emerso che la donna si era resa irreperibile nei giorni prima, durante e dopo la data di consegna prevista tanto che il padre era stato costretto ad accordarsi direttamente con la figlia che aveva confermato di trovarsi presso la casa della nonna materna a Castiglione, luogo dove poi si è recato per prelevarla. È stata poi accertata anche la volontà della madre di essere contraria che la figlia trascorresse le vacanze con il padre durante il periodo estivo.

Ultime notizie