venerdì, 12 Agosto 2022

Atletica, le condizioni fisiche in vista di Monaco 2022: Palmisano, Jacobs e Tamberi in dubbio

Non manca molto agli Europei di Monaco 2022, in scena all'Olympiastadion dal 15 al 21 agosto. Tanti però gli acciacchi dei nostri azzurri, primi su tutti Palmisano, Jacobs e Tamberi. Di seguito il calendario con tutte le gare.

Da non perdere

Dopo lo spettacolo dei Mondiali di Eugene, la grande atletica non si ferma. Dal 15 al 21 agosto, l’Olympiastadion di Monaco di Baviera ospita la 25esima edizione degli Europei. Il programma prevede 48 eventi, 24 maschili e 24 femminili. Non pochi, però, sono i problemi di alcuni dei nostri atleti più talentuosi.

Palmisano out

Antonella Palmisano ha saltato i Mondiali e al 99,9% dovrà rinunciare anche agli Europei, in programma dal 15 al 21 agosto. La Campionessa Olimpica della 20 km di marcia sta facendo i conti con un problema fisico che sembra non darle tregua e che di fatto le ha impedito di prendere parte ai due appuntamenti più importanti di questa stagione. Anche altri due Campioni Olimpici si sono trovati fortemente debilitati nel corso di questa annata agonistica, non riuscendo a rendere come si sarebbero aspettati.

Jacobs sfortunato

Marcell Jacobs ha dovuto fronteggiare una serie infinita di ostacoli: la gastroenterite a Nairobi, poi il fastidio al bicipite femorale sinistro e la noia al gluteo, infine la contrattura all’adduttore destro poi rivelatasi lesione. Il Campione Olimpico dei 100 metri si è dovuto ritirare prima della semifinale dei Mondiali e ora è alle prese con una marcia forsennata per cercare di essere quantomeno protagonista durante la rassegna continentale. Si tratta di una corsa contro il tempo per essere a Monaco e inseguire un titolo che appare alla portata dopo il trionfo sui 60 metri ai Mondiali Indoor in autunno.

Tamberi valuta

Gianmarco Tamberi ha stretto i denti ed è riuscito a raggiungere il quarto posto ai Mondiali, ma il Campione Olimpico di salto in alto sta soffrendo per dei problemi alla gamba di stacco che gli stanno impedendo di competere al meglio delle proprie potenzialità. Il marchigiano ha dichiarato di voler pensare a guarire (giustamente) e dunque la sua presenza agli Europei è ancora tutta da valutare, dipenderà da come si sentirà nei prossimi giorni e dalla valutazione che stilerà insieme al suo staff.

Stano al top

Massimo Stano è in perfette condizioni, si è laureato Campione del Mondo della 35 km di marcia e ora insegue il sigillo continentale nella 20 km (distanza su cui ha conquistato la medaglia d’oro ai Giochi). Il pugliese sembra avere una marcia in più rispetto alla concorrenza e ha tutti i mezzi per mettere nel mirino la tripletta. Filippo Tortu può firmare il colpaccio sui 200 metri, il Campione Olimpico della 4×100 appare in ottima forma. Fausto Desalu dovrà invece riscattarsi e la sua stagione è stata caratterizzata da alcuni acciacchi, Lorenzo Patta può fare bene. Di seguito il calendario con tutte le gare.

Il calendario completo

Lunedì 15 agosto
10.00 Getto del peso (maschile), qualificazioni
10.05 Decathlon, 100 metri
10.25 Salto con l’asta (femminile), qualificazioni
10.30 Maratona (femminile)
10.40 100 metri (maschile), batterie
10.50 Decathlon, salto in lungo
11.05 100 metri (femminile), batterie
11.20 Getto del peso (femminile), qualificazioni
11.30 Maratona (maschile)
12.10 Salto in lungo (maschile), qualificazioni
12.40 Decathlon, getto del peso
18.15 Lancio del disco (femminile), qualificazioni
18.30 Decathlon, salto in alto
19.00 400 metri (maschile), batterie
19.35 400 metri (femminile), batterie
20.05 Salto triplo (maschile), qualificazioni
20.15 1500 metri (maschile), batterie
20.38 Getto del peso (femminile), finale
20.58 Getto del peso (maschile), finale
21.15 Decathlon, 400 metri
21.48 10000 metri (femminile), finale
Martedì 16 agosto
08.30 35 km di marcia (femminile)
08.30 35 km di marcia (maschile)
09.05 Decathlon, 110 ostacoli
09.35 110 ostacoli, batterie
09.50 Salto in lungo (femminile), qualificazioni
09.50 Decathlon, lancio del disco
10.15 1500 metri (femminile), batterie
11.30 Decathlon, salto con l’asta
11.40 3000 siepi (maschile), batterie
12.15 Lancio del martello (femminile), qualificazioni
12.25 400 metri (maschile), semifinali
13.00 400 metri (femminile), semifinali
18.35 Salto in alto (maschile), qualificazioni
18.40 Decathlon, tiro del giavellotto
20.05 100 metri (maschile), semifinali
20.27 Salto in lungo (maschile), finale
20.35 100 metri (femminile), semifinali
21.02 Lancio del disco (femminile), finale
21.08 5000 metri (maschile), finale
21.35 Decathlon, 1500 metri
22.15 100 metri (maschile), finale
22.25 100 metri (femminile), finale
Mercoledì 17 agosto
09.35 Lancio del martello (maschile), qualificazioni
10.30 Eptathlon, 100 ostacoli
11.05 400 ostacoli (maschile), batterie
11.35 Eptathlon, salto in alto
11.40 400 ostacoli (femminile), batterie
12.20 Lancio del disco (maschile), qualificazioni
12.35 Salto triplo (femminile), qualificazioni
19.54 Eptathlon, getto del peso
20.00 Salto con l’asta (femminile), finale
20.15 Salto triplo (maschile), finale
20.30 110 ostacoli, semifinali
21.05 Lancio del martello (femminile), finale
21.10 Eptathlon, 200 metri
21.43 400 metri (maschile), finale
22.02 400 metri (femminile), finale
22.22 110 ostacoli, finale
Giovedì 18 agosto
09.00 Tiro del giavellotto (femminile), qualificazioni
09.20 3000 siepi (femminile), batterie
09.25 Eptathlon, salto in lungo
10.10 800 metri (maschile), batterie
10.45 800 metri (femminile), batterie
10.50 Salto con l’asta (maschile), qualificazioni
11.25 400 ostacoli (maschile), semifinali
11.36 Eptathlon, tiro del giavellotto
11.55 400 ostacoli (femminile), semifinali
12.30 200 metri (maschile), batterie
13.05 200 metri (femminile), batterie
20.05 Salto in alto (maschile), finale
20.10 Lancio del martello (maschile), finale
20.13 200 metri (maschile), semifinali
20.37 200 metri (maschile), semifinali
20.58 Salto in lungo (femminile), finale
21.05 1500 metri (maschile), finale
21.25 5000 metri femminile), finale
21.55 Eptathlon, 800 metri
Venerdì 19 agosto
10.00 4×100 (maschile), batterie
10.00 Tiro del giavellotto (maschile), qualificazioni
10.05 Salto in alto (femminile), qualificazioni
10.25 4×100 (femminile), batterie
10.50 800 metri (femminile), semifinali
11.10 4×400 (maschile), batterie
11.40 4×400 (femminile), batterie
20.20 Lancio del disco (maschile), finale
20.27 800 metri (maschile), semifinali
20.45 1500 metri (femminile), finale
20.55 Salto triplo (femminile), finale
21.00 3000 siepi (maschile), finale
21.20 200 metri (maschile), finale
21.45 400 ostacoli (femminile), finale
22.00 400 ostacoli (maschile), finale
22.22 200 metri (femminile), finale
Sabato 20 agosto
08.30 20 km di marcia (maschile)
10.15 20 km di marcia (femminile)
20.05 Salto con l’asta (maschile), finale
20.15 800 metri (femminile), finale
20.25 Tiro del giavellotto (femminile), finale
20.43 100 ostacoli (femminile), batterie
21.15 4×400 (maschile), finale
21.45 4×400 (femminile), finale
22.13 3000 siepi (femminile), finale
Domenica 21 agosto
19.05 Salto in alto (femminile), finale
19.10 100 ostacoli, semifinali
19.40 800 metri (maschile), finale
19.50 Tiro del giavellotto (maschile), finale
20.00 10000 metri (maschile), finale
20.45 100 ostacoli, finale
21.12 4×100 (maschile), finale
21.22 4×100 (femminile), finale

Ultime notizie