venerdì, 19 Agosto 2022

Val Pusteria, trovato morto escursionista tedesco precipitato per oltre 200 metri

Il cinquantenne tedesco scomparso ieri in Val Pusteria è stato trovato morto questa mattina. L'uomo, che alloggiava con la moglie presso il campeggio di San Lorenzo di Sabato, era partito con la mountainbike verso la località di Vila di Sopra. Il turista, con ogni probabilità, sarebbe scivolato durante la scalata e precipitato per oltre 200 metri, morendo sul colpo.

Da non perdere

Il cinquantenne tedesco scomparso ieri in Val Pusteria è stato trovato morto questa mattina. L’uomo, che alloggiava con la moglie presso il campeggio di San Lorenzo di Sebato, era partito con la mountainbike verso la località di Vila di Sopra. L’allarme è scattato nella serata di ieri, quando l’escursionista non ha fatto ritorno. La bicicletta è stata ritrovata nei pressi della malga Haidacher, da dove l’uomo aveva proseguito a piedi verso la vetta della Croda Nera. Questa mattina, verso le 6.30, è stata localizzata anche la salma. Il turista, con ogni probabilità, sarebbe scivolato durante la scalata e precipitato per oltre 200 metri, morendo sul colpo. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e il soccorso alpino della Guardia di Finanza.

Ultime notizie