venerdì, 19 Agosto 2022

Incidente sul lavoro, si apre una voragine e sprofonda autocarro: feriti 2 operai a Palermo

Due operai sono rimasti feriti dopo che l'autocarro su cui viaggiavano è sprofondato nella voragine aperta probabilmente a causa del peso del mezzo. Le loro condizioni non sono gravi.

Da non perdere

Due operai sono rimasti feriti dopo che l’autocarro su cui si trovavano è sprofondato in una voragine apertasi nel terreno a causa del peso del mezzo stesso. È quanto accaduto nella mattina di oggi, giovedì 28 luglio, in via Pola, strada del centro storico di Trappeto, nel Palermitano. Gli operai sono percettori del Reddito di Cittadinanza e sono inseriti nel “Patto per il lavoro” del Comune di Trappeto, per il quale svolgono attività di pubblica utilità. Come riporta il sindaco, Santo Cosentino: “Per gli operai qualche escoriazione e contusione, forse uno dei due he lesioni alle costole”, ma le loro condizioni non sono gravi.

I due stavano lavorando a bordo del mezzo per raccogliere sfalci della potatura eseguita dalla forestale. A seguito del cedimento della pavimentazione su cui transitava l’autocarro, si è venuta a creare una voragine nella quale il mezzo è sprofondato con la parte posteriore. Sul posto sono intervenuti Vigili del Fuoco e Polizia e i due operai sono stati portati all’ospedale di Partinico. Il sindaco, commentando la dinamica dei fatti, ha dichiarato: “Per fortuna alla fine non ci sono state gravi conseguenze. Da lì c’era uno scarico di acque bianche, forse qualche infiltrazione ha finito per indebolire il terreno e ha creato questa voragine”.

Ultime notizie